Come tradurre una versione di latino

In questo articolo voglio spiegarvi come tradurre una versione di latino apparentemente difficile.  Il metodo che ho sempre usato è quello della costruzione.

Come sapete in latino l’ordine delle parole non è importante come in italiano e può variare con molta libertà.

Le ragioni di ciò sono da ricercare nel fatto che, mentre in italiano la posizione di un vocabolo  spesso indica la sua funzione logica, sia in latino che in greco la funzione logica viene espressa grazie alla desinenza.

Leggi tutto

Come tradurre una versione di latino

In questo articolo voglio spiegarvi come tradurre una versione di latino apparentemente difficile.  Il metodo che ho sempre usato è quello della costruzione.

Come sapete in latino l’ordine delle parole non è importante come in italiano e può variare con molta libertà.

Le ragioni di ciò sono da ricercare nel fatto che, mentre in italiano la posizione di un vocabolo  spesso indica la sua funzione logica, sia in latino che in greco la funzione logica viene espressa grazie alla desinenza.

Leggi tutto

De Tranqullitate Animi

Traduzione, costruzione, note sintattiche e grammaticali del ” De Tranquillitate Animi ” di Lucio Anneo Seneca.

Testo Latino

Quaero mehercules iamdudum, Serene, ipse tacitus, cui talem affectum animi similem putem, nec ulli propius admoverim exemplo quam eorum qui, ex longa et gravi valetudine expliciti, motiunculis levibusque interim offensis perstringuntur et, cum reliquias effugerunt, suspicionibus tamen inquietantur medicisque iam sani manum porrigunt et omnem calorem corporis sui calumniantur. Horum, Serene, non parum sanum est corpus, sed sanitati parum assuevit, sicut est quidam tremor etiam tranquilli maris motusque, cum ex tempestate requievit.  Opus est itaque non illis durioribus, quae iam transcucurrimus, ut alicubi obstes tibi, alicubi irascaris, alicubi instes gravis, sed illo quod ultimum venit, ut fidem tibi habeas et recta ire te via credas, nihil avocatus transuersis multorum vestigiis passim discurrentium, quorundam circa ipsam errantium viam.  Quod desideras autem magnum et summum est deoque vicinum, non concuti.

Leggi tutto

Privacy Policy