Consecutio temporum

Consecutio temporum

Per Consecutio temporum ( mai ‘consecutio temporis’ come qualcuno dice ) si intende la concordanza dei tempi verbali tra la proposizione principale o ” reggente ” e la proposizione subordinata. Per poter concordare con esattezza i tempi dei verbi, bisogna considerare i seguenti casi:

Leggi tutto

Baccalaureato: Il Kerygma nel Magistero di Francesco

Tesi inedita di Baccellierato o Baccalaureato dal titolo: Il Kerygma nel Magistero di Papa Francesco.

Introduzione

 

… Mi propongo con la mia ricerca di seguire, nel magistero del Santo Padre Francesco, le tracce di quel “fuoco” che è Dono di Dio. Quel fuoco che a volte si manifesta come umile fiammella, però capace di vincere le tenebre più fitte; altre volte come “stoppino fumigante” che bisogna non spegnere ma ravvivare; altre ancora come “fuoco vivo” che riscalda e dona vita, e che sempre risponde al vero bisogno dell’uomo: essere perdonati, liberati dal male e dalle sue conseguenze di morte.

Leggi tutto

Privacy Policy